Giornata internazionale della patatina fritta!

Oggi è la Giornata internazionale della patatina fritta, ma le patatine fritte sono francesi e quali sono le ultime tendenze in materia?

Innanzitutto, le patatine fritte sono francesi? Si dice che i soldati americani durante la Prima Guerra Mondiale abbiano conosciuto le patatine "francesi". I loro colleghi belgi di lingua francese provenivano da una regione chiamata Vallonia. In Vallonia la lingua principale è il francese, ma loro sono belgi. Per questo motivo i soldati americani pensarono che le patatine fossero francesi, mentre in realtà erano belghe.

Quali sono le tendenze sulle patatine fritte che vediamo nel nostro Market Monitor?

Nel 2021:

  • La quantità di snack bar nei Paesi Bassi è cresciuta di oltre il 2%.
  • La quantità di snack bar in Belgio è cresciuta di oltre il 4%.
  • Nei ristoranti sociali e nei fast casual si nota un aumento dell'uso di patatine fresche e una diminuzione di quelle surgelate.

Per oltre otto anni, la distribuzione numerica di marchi, fornitori e altri elementi è stata misurata nel mercato On-Trade in continua evoluzione.

Nel segmento snack e patatine Roamler monitora la distribuzione dei marchi, la quantità di scatole vendute, le salse utilizzate, l'olio usato per friggere e il fornitore principale.

Nei Paesi Bassi, possiamo vedere chiaramente che ci sono più snack bar pro capite nel sud dei Paesi Bassi. Il Zuid-Holland ha più snack bar in totale, ma la popolazione è molto più numerosa (3,7 milioni rispetto a 2,5 milioni).

Numero di snack bar nei Paesi Bassi

In Belgio, la provincia di Anversa è quella con il maggior numero di snack bar.

Numero di snack bar in Belgio

Volete saperne di più?
Contattate i nostri esperti!

Vota il tuo display preferito!