Roamler acquisisce Mobeye ed espande i suoi servizi di marketing sul campo nel mercato francese.

Roamler, attraverso la sua divisione Retail, ha acquisito Mobeye, uno dei suoi più forti concorrenti nei servizi di field marketing crowd-supported per le aziende, nel mercato francese.


Roamler e Mobeye stanno unendo le forze nel controllo e nell'attivazione dei dati all'interno dei punti vendita, mettendo in campo la loro tecnologia mobile avanzata e le loro grandi comunità di utenti on-demand, al fine di fornire ai prodotti di largo consumo e ai rivenditori un valore e un'efficienza ancora maggiori.

Espansione europea

Roamler e Mobeye puntano a servire un numero ancora maggiore di clienti in tutta Europa e al di fuori di essa, unendo il prezioso know-how, la tecnologia migliore della categoria e l'esperienza dei loro team internazionali. 

Con questa acquisizione strategica Roamler mira a espandere ulteriormente la propria proposta commerciale ai beni di largo consumo e ai rivenditori, consolidando al contempo una posizione di leadership anche nel mercato francese.
Per Mobeye, l'acquisizione apre le porte a un'ulteriore espansione della propria gamma di servizi in altri mercati chiave europei e consente l'integrazione di nuove funzionalità.


Il management di Mobeye rimarrà invariato, integrando il team internazionale di RoamlerRetail con la sua visione innovativa e la sua esperienza.                                             

"Negli ultimi 8 anni abbiamo lavorato per fornire ai nostri clienti soluzioni innovative ed efficaci che rispondessero alle loro esigenze di crescita." - afferma Augustin Rudigoz, CEO di Mobeye - " Poter contare sulla comunità europea di Roamler e sulla sua conoscenza di ogni mercato ci permette di offrire ai nostri clienti soluzioni ancora più efficaci a livello globale."                                 

David Viles, amministratore delegato della divisione European Retail di Roamler, vede in questa acquisizione una preziosa opportunità di crescita per entrambe le aziende: "Siamo entusiasti di aver unito le forze con Mobeye, che offre una serie di servizi e clienti complementari con cui lavorare insieme. Condividiamo valori molto simili, abbiamo una mentalità simile, siamo orientati alle persone e abbiamo un forte programma di crescita".

Impegno per un futuro sostenibile


Oltre ai reciproci piani di crescita, Roamler e Mobeye condividono un approccio sostenibile al business, attraverso l'impiego di risorse flessibili e localizzate che consentono alle aziende di estendere i propri volumi e la propria impronta ecologica interamente su richiesta, tagliando al contempo i costi fissi e riducendo l'impronta di carbonio.


Grazie all'uso della tecnologia mobile geo-taggata, il modello messo in pratica da entrambe le aziende elimina la necessità di lunghi spostamenti. Ai membri di queste comunità flessibili vengono infatti offerti incarichi nelle loro immediate vicinanze, che possono raggiungere facilmente a piedi o in bicicletta. Ciò consente ai clienti delle società di ridurre l'impronta di carbonio fino al 30%, rispetto alle tradizionali società di field marketing.


"Roamler e Mobeye condividono una mentalità orientata al futuro" -afferma Jeroen ten Haave, CEO di Roamler. "Un approccio sostenibile al business è fondamentale per continuare a crescere nel modo giusto. Come imprenditori dovremmo tutti impegnarci a lavorare per il presente, costruendo al contempo un futuro che offra opportunità di crescita e di sviluppo per tutti noi."
 

Volete ricevere maggiori informazioni su questa acquisizione o iniziare la conversazione con uno dei nostri consulenti? Contattateci!

Partecipate al concorso gratuito per il miglior display entro il 29 febbraio 2024!