Contratto
Occasionale & Privacy.


“Roamler: una mobile workforce sempre a tua disposizione”.
DOXA S.p.A. è il partner esclusivo per l’Italia di Roamler BV, la software house olandese che ha dato vita a una community di utenti smartphone, sviluppando un’applicazione mobile per iOS e Android per lo svolgimento di indagini di mercato nel settore retail.

  1. Definizioni.
    1. I seguenti termini in maiuscolo avranno il significato di seguito specificato:

    2. “Applicazione”: applicazione software per dispositivi smartphone denominata “Roamler”, di proprietà di Roamler BV (Haarlemmerstraat 121, 1013 EN- Olanda), disponibile sulle piattaforme “App Store” (iOS) e “Google Play Store” (Android), il cui download e continuo aggiornamento è requisito necessario per lo svolgimento delle Missioni.
    3. “Condizioni Generali”: le presenti condizioni generali di contratto, come di volta in volta modificate, applicabili ad ogni singolo Contratto tra Doxa e il Roamler.
    4. “Contratto”: il contratto di lavoro autonomo ex artt. 2222 e seguenti del codice civile stipulato tra DOXA e il Roamler per la realizzazione di una specifica prestazione lavorativa o Missione, cui sono applicabili le “Condizioni Generali”.
    5. “Parte” e “Parti”: disgiuntamente e congiuntamente DOXA e il Roamler.
    6. “Prestazione Lavorativa” o “Missione”: la prestazione di lavoro autonomo necessaria alla realizzazione dell’indagine commissionata dal Richiedente e proposta da DOXA tramite l’Applicazione, affinché venga realizzata in conformità alle Condizioni Generali e con le modalità proprie del lavoro autonomo occasionale, da parte del Roamler individuato tramite la specifica procedura indicata nelle Condizioni Generali.
    7. “Lavoro autonomo occasionale”: qualsiasi prestazione di lavoro autonomo e/o di servizi di natura occasionale e saltuaria, resa senza alcun vincolo di subordinazione, stabilità e/o continuità, in piena autonomia tecnica, organizzativa e operativa.
    8. “Richiedente”: il soggetto che si rivolge a DOXA per la realizzazione di una specifica indagine.
    9. “Roamler”: il soggetto – lavoratore autonomo - a cui, a seguito del completamento della procedura di registrazione tramite l’Applicazione, della connessa accettazione delle “Condizioni Generali” e della conclusione del relativo Contratto, viene conferito l’incarico per la realizzazione di una Missione per mezzo dell’Applicazione precedentemente scaricata sul proprio dispositivo smartphone.
    10. “Sito”: il sito web www.roamler.it, di proprietà di Roamler BV.
    11. “DOXA”: si intende DOXA S.p.A., società con sede legale in Via B. Panizza, 7, 20144 MILANO (MI), P.IVA 00935420158.
  2. Oggetto.
    1. La disciplina del rapporto contrattuale tra DOXA e il Roamler in relazione ad ogni Missione proposta tramite l’Applicazione.
    2. Tutti i Roamler sono tenuti a prendere visione e ad accettare le Condizioni Generali per poter validamente stipulare ogni Contratto e compiere la relativa Missione.
  3. Missioni.
    1. Tramite l’Applicazione vengono proposte da DOXA le Missioni la cui accettazione e completamento dovrà avvenire nel rispetto delle Condizioni Generali e delle eventuali istruzioni fornite da DOXA e più in particolare dei seguenti termini e condizioni:
      • a) Ogni Missione, a pagamento e non a pagamento (creativa), relativa all’area territoriale propria del Roamler (quella comunicata al momento della registrazione di cui alla clausola 4.1.1.) verrà proposta da DOXA e sarà pubblicata in una specifica sezione dell’Applicazione.
      • b) Il Roamler potrà accettare la proposta per l’esecuzione della relativa Missione, previa lettura della descrizione della stessa e delle relative istruzioni e richieste, cliccando l’apposito pulsante tramite l’Applicazione contrassegnato dalla dicitura “accetto”.
      • c) Il Roamler dovrà attendere da DOXA la conferma di assegnazione della Missione, che verrà inviata tramite l’Applicazione.
      • d) Potranno essere accettate dal Roamler solo le Missioni che l’Applicazione proporrà come “disponibili” nella lista delle Missioni relativa all’area territoriale del Roamler.
      • e) In caso di pluralità di accettazioni da parte di più Roamler per la medesima Missione e area territoriale, DOXA avrà il diritto di scegliere a suo insindacabile giudizio il Roamler cui affidare l’esecuzione della Missione, al quale solo invierà la conferma di assegnazione.
      • f) Le Missioni potranno consistere, a titolo esemplificativo e non esaustivo, in check di punti vendita, monitoraggio degli allestimenti di punti vendita, monitoraggio di prezzi, test di “App”, ecc.
      • g) Per il completamento delle Missioni sarà sempre richiesto al Roamler di rispondere a un breve questionario e di scattare una o più fotografie, a seconda della Missione.
      • h) Le Missioni dovranno essere completate in un tempo prestabilito decorrente dalla conferma di assegnazione, come riportato nelle relative istruzioni; durante tale intervallo di tempo è facoltà del Roamler cancellare la Missione prenotata, senza avere alcunché a pretendere. Per accettare nuovamente la Missione il Roamler dovrà ripetere la procedura di accettazione sull’Applicazione.
      • i) L’accettazione, la conferma di assegnazione e lo svolgimento della Missione da parte del Roamler non garantiscono l’accettazione della Missione da parte di DOXA né il diritto del Roamler a percepire i corrispettivi di cui alla clausola 6 delle Condizioni Generali: i Contributi (risposte e foto) inviati dal Roamler tramite l’Applicazione per ogni Missione saranno valutati dal personale incaricato da DOXA che potrà validarli o meno, a seconda della conformità degli stessi contributi rispetto alle specifiche della Missione. In tale caso sono applicabili le disposizioni di cui alla successiva clausola 5 (Contestazioni).
      • j) La Missione sarà considerata completata e valida solo nel momento in cui il personale incaricato da DOXA accetterà i Contributi ricevuti e lo comunicherà al Roamler tramite l’Applicazione; in caso di non accettazione del contributo sarà facoltà di DOXA concedere al Roamler la possibilità di completare nuovamente la Missione.
    2. Resta inteso tra le Parti che DOXA non offre al Roamler alcuna garanzia circa l’effettiva disponibilità di Missioni nella sua zona.
  4. Modalita' di accettazione delle condizioni generali e di conclusione dei contratti.

      Il Contratto si intenderà perfezionato esclusivamente alle seguenti condizioni concorrenti:

    1. Download dell’Applicazione: l’utilizzo dell’Applicazione è riservato ai soggetti maggiorenni ed è subordinato al completamento della procedura di registrazione sull’Applicazione stessa e all’integrale accettazione da parte del Roamler delle “Condizioni e Termini d’uso” dell’Applicazione” e dell’Informativa sulla Privacy predisposte da Roamler BV, cliccando nell’apposita casella sull’Applicazione contrassegnata dalla dicitura “accetto”. Durante la procedura di registrazione, al Roamler verrà richiesto di fornire un “user name”, una “password” e un indirizzo e-mail valido non condiviso con altre persone, e i “dati personali” richiesti dall’Applicazione. Il Roamler sarà responsabile, anche nei confronti di DOXA, della veridicità delle informazioni e dei dati personali forniti all'atto della registrazione e sarà tenuto a mantenere costantemente aggiornata l’informazione circa il proprio indirizzo e-mail e i propri dati personali.
    2. Accettazione delle presenti Condizioni Generali: per poter compiere le Missioni, il Roamler è, inoltre, tenuto a: i) leggere attentamente nell’apposita schermata dell’Applicazione le “Condizioni Generali”, l’Informativa Privacy, inclusa nelle stesse Condizioni Generali, e ogni ulteriore termine e condizione del Contratto presente nelle varie sezioni dell’Applicazione ed ogni successiva integrazione e/o modifica delle medesime che DOXA si riserva di apportare a proprio insindacabile giudizio ed in qualunque momento e che saranno efficaci dalla pubblicazione sull’Applicazione ai sensi della successiva clausola 9.1. e ); ii) accettare i predetti documenti cliccando nell’apposita casella sull’Applicazione contrassegnata dalla dicitura “accetto”. Le Condizioni Generali si considereranno accettate quando DOXA riceverà tramite l’Applicazione l’accettazione da parte del Roamler, previa verifica della correttezza dei dati forniti dal Roamler. DOXA confermerà la ricezione dell’accettazione delle Condizioni Generali da parte del Roamler, all’indirizzo e-mail fornito da quest’ultimo al momento della registrazione. Dopo aver completato la procedura di registrazione di cui alla clausola 4.1.1. e accettato le Condizioni Generali, il Roamler avrà accesso a tutte le funzioni dell’Applicazione, in particolare sia a quella dove viene comunicata ogni Missione disponibile, sia quella dove viene indicato l’ammontare dei corrispettivi maturati.
    3. Accettazione della proposta di Contratto: una volta completate le procedure di cui sopra, ogni singolo Contratto sarà considerato perfezionato al momento della ricezione della conferma di assegnazione successiva all’accettazione da parte del Roamler della proposta di DOXA pubblicata sull’Applicazione, fatte salve le disposizioni di cui alla precedente clausola 3.1. DOXA provvederà a comunicare la conferma della ricezione dell’accettazione del Contratto da parte del Roamler, all’indirizzo e-mail fornito da quest’ultimo al momento della registrazione. La proposta di Missione accettata dal Roamler e confermata quanto all’assegnazione da DOXA verrà archiviata, unitamente alle Condizioni Generali accettate, presso la banca dati di DOXA per tutta la durata del Contratto e comunque nei termini di legge.
    4. Resta inteso che in caso di discordanza tra le disposizioni delle Condizioni Generali e quelle contenute nelle “Condizioni e Termini d’uso” dell’Applicazione predisposte da Roamler, prevarranno le disposizioni delle Condizioni Generali.
  5. Contestazioni.
    1. ll Roamler riconosce ed accetta che DOXA e/o il Richiedente potranno contestare per iscritto (mediante l’invio di una comunicazione e-mail con le modalità di cui alla clausola 13) la non corretta esecuzione della Missione entro cinque giorni lavorativi, a partire dalla data di invio del risultato (contributo) della medesima e, in tal caso, nessun compenso né alcuna forma di corrispettivo o indennizzo sarà dovuto al Roamler per la Missione oggetto di contestazione e rispetto alla quale la stessa Società non percepirà da parte del Richiedente alcun corrispettivo. In caso di mancata contestazione nel predetto termine, la Missione si intenderà automaticamente e irrevocabilmente accettata.
    2. Il Roamler riconosce ed accetta, altresì, che non avrà diritto ad alcun corrispettivo nel caso in cui la Missione sia stata realizzata e caricata sull’Applicazione in violazione delle Condizioni Generali, del Contratto e/o delle specifiche essenziali dell’indagine commissionata dal Richiedente.
  6. Corrispettivo.
    1. Il corrispettivo dovuto da DOXA al Roamler per l’attività lavorativa occasionale svolta in esecuzione di ogni Missione sarà individuato in base alla tariffa vigente al momento della conclusione del Contratto e consultabile nella sezione Cronologia presente sull’Applicazione, nella quale sono riportati i dettagli di ogni Missione completata:
      • contributo inviato;
      • data e ora di accettazione e di conferma di assegnazione della Missione;
      • corrispettivo previsto per la Missione (in EURO). Il premio in EURO riportato sull’Applicazione è al netto delle ritenute fiscali e contributive di legge. Di conseguenza, anche il Bilancio corrente del Roamler presente nel menu Bilancio della sezione Account dell’Applicazione è al netto delle ritenute fiscali e contributive di legge.
    2. Qualsiasi spesa sostenuta dal Roamler in relazione allo svolgimento della Missione resterà integralmente a carico del Roamler medesimo e non potrà essere previsto alcun rimborso da parte di DOXA.
  7. Modalita' di pagamento.
    1. L’Applicazione prevede come unico canale di pagamento il circuito internazionale PayPal. Pertanto, il Roamler dovrà obbligatoriamente aprire senza alcuna spesa accessoria un proprio account su tale circuito e fornire a DOXA l’indirizzo e-mail abbinato all’account Paypal (nel caso in cui sia differente rispetto all’indirizzo e-mail di registrazione all’Applicazione), in modo da consentire a DOXA di depositare sull’account personale il corrispettivo dei premi in EURO maturati richiesti, al netto delle ritenute fiscali e contributive di legge. Le spese accessorie per l’accredito dei corrispettivi saranno a carico del Roamler nel caso in cui l’importo richiesto sia inferiore a Euro 20,00, applicando le condizioni del circuito in essere al momento della transazione, mentre saranno a carico di DOXA per la richiesta di pagamento di importi pari o superiori ad Euro 20,00.
    2. Il Roamler di nazionalità italiana potrà incassare i corrispettivi maturati sul territorio italiano solo allorquando le seguenti condizioni siano state soddisfatte:
      • a) abbia fornito, completando la relativa sezione dell’Applicazione, i seguenti dati, con obbligo di tenerli costantemente aggiornati: nome, cognome, indirizzo, data e luogo di nascita, sesso, codice fiscale ed e-mail identificativa dell’account PayPal;
      • b) abbia dichiarato che il totale dei redditi da prestazione occasionale ricevuti nell’anno solare in corso non superi il limite di EURO 5.000,00 previsto dall’art. 67, comma 1, D.P.R. 917/1986. Tale dichiarazione si intende rilasciata cliccando nell’apposita casella sull’Applicazione contrassegnata dalla dicitura “confermo” durante la procedura di richiesta di pagamento, salvo l’obbligo del Roamler di comunicare a DOXA, qualora tali condizioni siano mutate in corso d’anno. il diverso dato economico effettivo.
    3. Il Roamler di nazionalità non italiana potrà incassare i corrispettivi maturati fuori dal territorio italiano solo allorquando le seguenti condizioni siano state soddisfatte:
      • a) abbia fornito, completando la relativa sezione dell’Applicazione, i seguenti dati, con obbligo di tenerli costantemente aggiornati: nome, cognome, indirizzo, data e luogo di nascita, codice fiscale ed e-mail identificativa dell’account PayPal;
      • b) abbia dichiarato di voler rinunciare a qualsiasi beneficio derivante da eventuali trattati bilaterali tra il suo Paese e l’Italia e consentendo quindi a Società di applicare le ritenute a titolo d’imposta previste ex art. 23, comma 2, D.P.R. 917/86 e art. 25 comma 4, D.P.R. 600/73; Tale dichiarazione si intende rilasciata cliccando nell’apposita casella sull’Applicazione contrassegnata dalla dicitura “confermo” durante la procedura di richiesta di pagamento, salvo l’obbligo del Roamler di comunicare a DOXA, qualora tali condizioni siano mutate in corso d’anno. il diverso dato economico effettivo.
    4. Il Roamler accetta che, qualora e fino a quando le predette condizioni non si verifichino, i corrispettivi non diventeranno esigibili e non potranno quindi essere incassati.
    5. Qualora le predette condizioni si verifichino i corrispettivi diventeranno esigibili e potranno essere incassati dal Roamler che dovrà premere un pulsante specificamente preposto per chiedere la liquidazione dei corrispettivi maturati. DOXA, ricevuta tale istruzione di pagamento, provvederà ad inviare i fondi al conto PayPal entro 30 giorni fine mese dal ricevimento dell’istruzione. Effettuato il pagamento verrà inviata conferma al Roamler via posta elettronica dal circuito PayPal. L’avvenuta liquidazione sarà visibile nella Cronologia Transazioni presente nel menu Bilancio della sezione Account dell’Applicazione.
    6. Il Roamler delega a DOXA il compito di redigere per suo conto la notula giustificativa dei compensi, notula che riporterà le indicazioni fornite dal Roamler e verrà inviata via posta elettronica. La notula esporrà i dati fiscali obbligatori, ossia il compenso lordo, le ritenute e il compenso netto, corrispondente all’importo del premio in EURO maturato richiesto.
    7. DOXA, entro il 28 febbraio di ogni anno, invierà al Roamler tramite posta elettronica una dichiarazione relativa ai compensi corrisposti nel periodo di imposta precedente.
    8. Resta inteso che le spese relative alla commissione di trasferimento di fondi rimarranno a carico del Roamler per trasferimenti di importo inferiore ad Euro 20,00.
    9. E’ fatto divieto al Roamler di cedere il credito a terzi in tutto o in parte, anche mediante operazioni di factoring, forfaiting, sconto bancario o altrimenti.
  8. Obblighi a carico del Roamler.
    1. Il Roamler:
      • deve essere dotato di un dispositivo smartphone ad uso personale idoneo ad utilizzare l’Applicazione, intendendosi per idoneo la presenza sullo stesso della versione più recente del sistema operativo, dichiarando di essere consapevole che l’utilizzo di alcune delle funzioni dell’Applicazione comporta la connessione a banda larga mobile e, pertanto, si applicheranno i costi previsti dal proprio operatore, in base al contratto con lo stesso;
      • è responsabile per le proprie azioni od omissioni in merito all’utilizzo dell’Applicazione e all’esecuzione di ogni singolo Contratto ed è responsabile esclusivo per qualunque proprio inadempimento all'osservanza dei termini e condizioni delle “Condizioni Generali” e delle Condizioni e Termini d’uso dell’Applicazione ;
      • è responsabile della sicurezza e dell’uso appropriato dello “user name” e della “password” e deve adottare tutti i provvedimenti necessari per assicurare che gli stessi siano mantenuti aggiornati, segreti e non rivelati ad alcuna persona non autorizzata all’utilizzo dell’Applicazione e/o allo svolgimento delle Missioni;
      • è responsabile per ogni attività che venga eseguita per mezzo del proprio account e per mezzo del proprio dispositivo smartphone e risponde per i danni conseguenti all’uso improprio dei propri dati di accesso da parte di soggetti terzi;
      • è il solo ed esclusivo responsabile di qualsiasi contenuto da lui caricato, scaricato, pubblicato, inviato o in altro modo diffuso mediante l’Applicazione.
    2. L’Applicazione non deve essere utilizzata dal Roamler:
      • per inviare, ricevere, trasferire, caricare, scaricare, pubblicare sull’Applicazione, utilizzare ovvero riutilizzare qualsiasi contenuto che sia offensivo, abusivo, indecente, osceno, violento, diffamatorio, ovvero costituisca minaccia o violi la privacy, il diritto d'autore o altri diritti di terzi, ovvero sia contrario a norme imperative, all’ordine pubblico, al buon costume;
      • per pubblicare o fornire materiale non adatto a minori;
      • per compiere attività non espressamente previste dalle Condizioni Generali o dalle Condizioni e Termini di Uso o vietate, quali, a titolo esemplificativo e non tassativo, riprese audiovisive con finalità di controllo a distanza dell’attività dei lavoratori durante lo svolgimento dell’attività lavorativa, se e nei limiti in cui tali attività siano vietate dalle norme applicabili come di volta in volta vigenti nei relativi Stati;
      • per sviluppare o creare pagine web che contengano link a siti che promuovano o forniscano contenuti o servizi illeciti, contrari a norme imperative, all’ordine pubblico o al buon costume;
      • per inviare, diffondere, caricare, scaricare, o in altro modo diffondere o scambiare, dolosamente o colposamente, qualsiasi materiale che contenga virus, o altri codici, file o programmi idonei a distruggere, interrompere o limitare il funzionamento dell’Applicazione o per esercitare pratiche di spamming, phishing, e attività similare nei confronti dell’Applicazione;
      • per offrire e/o domandare prestazioni lavoro.
    3. Inoltre, in qualsiasi attività legata all’utilizzo dell’Applicazione e allo svolgimento delle Missioni è fatto divieto al Roamler di:
      • fornire volontariamente informazioni errate, incomplete, false, ingannevoli, offensive, oscene, minacciose;
      • memorizzare, scaricare, catalogare, diffondere qualsiasi informazione o dato appresi durante l’utilizzo dell’Applicazione;
      • far svolgere ad altre persone le Missioni;
      • completare più volte la procedura di registrazione dell’Applicazione fornendo account e user name diversi al fine di concludere più Contratti;
      • richiedere corrispettivi in violazione alle “Condizioni Generali”;
      • riprodurre, copiare, modificare, linkare ed utilizzare in qualsiasi altro modo i contenuti dell’Applicazione;
      • violare i diritti di proprietà intellettuale e industriale di Roamler BV o altrui nonché la confidenzialità e la privacy di terzi.
  9. Diritti di DOXA.
    1. DOXA potrà, senza assunzione di alcuna responsabilità ad alcun titolo nei confronti del Roamler o di terzi e in qualsiasi momento:
      • a) modificare le specifiche delle funzioni e/o dell’Applicazione;
      • b) sospendere una o più funzioni per ragioni tecniche quali riparazioni, manutenzione, miglioramenti, ovvero per ragioni di emergenza;
      • c) dare al Roamler le istruzioni che ritenga necessarie per ragioni di integrità, sicurezza o qualità di qualunque funzione offerta;
      • d) modificare le proposte di Contratto e le caratteristiche delle Missioni pubblicate tramite l’Applicazione;
      • e) modificare, a proprio e insindacabile giudizio le Condizioni Generali fatto salvo il diritto del Roamler a recedere dal Contratto ai sensi della clausola 11. Le nuove Condizioni Generali saranno efficaci dalla data di pubblicazione sull’Applicazione.
    2. DOXA non esercita alcun controllo preventivo o, successivamente, alcuna attività di sorveglianza su quanto caricato dal Roamler tramite l’Applicazione nonché alcun controllo o sorveglianza sui contenuti comunque pubblicati sull’Applicazione ma si riserva il diritto di rimuovere dall’Applicazione, senza necessità di preavviso alcuno, qualsiasi materiale di cui sia venuta a conoscenza che la stessa ritenga – a suo insindacabile giudizio - non appropriato nonché qualsiasi altro contenuto comunque pubblicato che costituisca o possa costituire violazione delle “Condizioni Generali” e/o delle Condizioni e termini di uso dell’Applicazione, di norme di legge imperative o di diritti di terzi e di qualsiasi altro materiale la cui rimozione DOXA ritenga a suo insindacabile giudizio.
  10. Limitazione di responsabilita'.
    1. DOXA non sarà responsabile, salvo in caso di dolo o colpa grave, degli eventuali danni causati al Roamler o a terzi come conseguenza dell’installazione o disinstallazione dell’Applicazione nello smartphone del Roamler né del suo utilizzo anche al fine dell’esecuzione del Contratto, e, in particolare, a titolo indicativo e non esaustivo:
      • in caso di interruzioni tecniche o malfunzionamento - parziale o totale, provvisorio o definitivo - dell’Applicazione, dello smartphone, della rete internet o delle linee telefoniche di cui si avvale il Roamler per l’utilizzo dell’Applicazione e lo svolgimento delle Missioni;
      • nel caso in cui la trasmissione di dati tramite l’Applicazione non avvenga correttamente, o avvenga in modo errato, inesatto, incompleto, deformato o ritardato;
      • in caso di danni allo smartphone del Roamler direttamente o indirettamente causati dall’Applicazione;
      • in caso di perdita o distruzione dei dati registrati sull’Applicazione e;
      • nel caso in cui l’Applicazione violi i diritti di proprietà intellettuale o industriale altrui,
      • per il trattamento dei dati personali effettuato da parte di Roamler BV.
    2. In nessun caso DOXA sarà responsabile nei confronti del Roamler o da terzo per lucro cessante, perdite dirette o indirette di profitti o affari, né per qualsiasi danno o perdita consequenziale.
  11. Durata, recesso e scioglimento anticipato.
    1. Il presente accordo ha inizio dalla data in cui il Roamler completa il processo di registrazione dell’Applicazione (clausola 4.1.1.) e accetta le Condizioni Generali (con le modalità specificate nella clausola 4.1.2.) e rimarrà efficace a tempo indeterminato finché non venga risolto da una delle Parti ovvero una delle Parti non eserciti il diritto di recedere ai sensi di quanto previsto nella successiva clausola 11.2.
    2. Ciascuna Parte potrà recedere in qualunque momento dal presente accordo, dandone comunicazione scritta all’altra Parte.
    3. Il presente accordo si intenderà automaticamente risolto ai sensi dell’art. 1456 c.c. nei seguenti casi:
      • violazione degli obblighi di cui alle clausole 8.2, e 8.3. delle “Condizioni Generali”;
      • violazione delle “Condizioni e Termini di Uso dell’Applicazione”;
      • sospensione dell’utilizzo dell’Applicazione da parte di Roamler BV;
      • mancata accettazione di Missioni per 1 mese consecutivo.
    4. Effetti dallo scioglimento: in caso di scioglimento del Contratto per qualsiasi motivo o causa, il Roamler dovrà provvedere a disinstallare l’Applicazione dal proprio dispositivo smartphone tempestivamente e, comunque, nel termine di 30 giorni dalla data in cui si è verificato la causa di scioglimento. Entro il predetto termine e per non perdere i corrispettivi maturati dal Roamler sino a quel momento, il Roamler dovrà richiedere il pagamento dei corrispettivi tramite la procedura specificata alla clausola 7. Scaduto tale periodo e, in ogni caso, dopo aver disinstallato l’Applicazione non sarà più possibile ricevere i corrispettivi maturati senza che ciò determini la facoltà in capo al Roamler di formulare qualsiasi tipo di pretesa risarcitoria nei confronti di DOXA.
  12. Divieto di cessione.

      Il Roamler non può cedere o trasferire, in tutto o in parte, alcun diritto o obbligo previsto dal presente Contratto.

  13. Comunicazioni.
    1. Le notifiche e le comunicazioni effettuate ai sensi del Contratto devono essere scritte ed effettuate per posta elettronica come segue:
      • a) a DOXA: all'indirizzo e-mail ITsupport@roamler.com o a qualsiasi altro indirizzo che DOXA notifichi al Roamler;
      • b) al Roamler: all'indirizzo e-mail, comunicato all'atto della registrazione.
    2. Comunicazioni di servizio potranno essere effettuate utilizzando l’apposita sezione Inbox dell’Applicazione.
  14. Autonomia delle parti.

      DOXA e il Roamler agiscono in piena autonomia e indipendenza. Le disposizioni del Contratto non fanno sorgere tra loro alcun rapporto di agenzia, associazione, collaborazione coordinata e continuativa, intermediazione o lavoro subordinato.

  15. Legge.

      Il Contratto è regolato dalla legge italiana.

  16. Foro competente.

      Per le controversie che dovessero insorgere nell’interpretazione e nell’esecuzione del Contratto sarà esclusivamente competente il Foro di Milano.

  17. Privacy.

      L’informativa sulla Privacy ex art. 13 D.Lgs. 196/2003, pubblicata nell’Applicazione è parte integrante e sostanziale delle presenti Condizioni Generali. Il Roamler autorizza sin d’ora DOXA al trattamento dei propri dati personali con le modalità ivi stabilite ed in conformità alla normativa sulla privacy applicabile.

      Il Roamler dichiara ai sensi e per gli effetti dell’art. 1341, 2° comma codice civile, di aver letto con attenzione e di approvare specificamente le disposizioni contenute nelle seguenti clausole: 3.1. i) (Accettazione Missione) e 3.2. (Disponibilità di Missioni); 4. (Modalità di accettazione delle Condizioni Generali e di conclusione dei Contratti); 5. (Contestazioni); 7.2. e 7.3. (Incasso corrispettivi); 9.1. (Diritti di DOXA); 10. (Limitazione di Responsabilità); 11. (Durata, recesso e scioglimento anticipato); 16. (Foro Competente).

Informativa Privacy ai sensi dell'art. 13 D.Lgs. n. 196/2003 - Codice in materia di protezione dei dati personali (“Codice Privacy”)
Ai sensi e per gli effetti di quanto disposto dal D.Lgs. n. 196/2003 relativo alla tutela dei dati personali, La informiamo che Doxa S.p.A. (“DOXA”), Istituto di Ricerca che promuove e gestisce l'iniziativa “Roamler” in Italia, detiene e verrà in possesso dei Suoi dati personali (“Dati”), che saranno da Lei forniti nell’ambito del rapporto di lavoro occasionale intercorrente tra Lei e DOXA. Tali Dati sono e verranno trattati a norma di legge secondo principi di liceità e correttezza e in modo da tutelare la riservatezza e i diritti a Lei riconosciuti.

  1. Finalità e modalità di trattamento dei Dati.
    1. I Suoi Dati non potranno essere utilizzati per nessun’altra finalità oltre a quelle di seguito indicate e verranno conservati presso la nostra sede esclusivamente per tali finalità e non oltre il tempo richiesto dalle norme di legge. In particolare i Suoi Dati verranno trattati esclusivamente per le seguenti finalità:
      (i) finalità connesse all’esecuzione del contratto di lavoro occasionale tra Lei e DOXA come meglio specificato nelle Condizioni Generali di contratto;
      (ii) finalità amministrative, contabili e fiscali correlate alla finalità di cui sopra;
      (iii) finalità di ricerca di mercato, promozionale e di marketing diretto dietro Suo espresso consenso ove richiesto dalla legge;
      (iv) finalità connesse all’adempimento degli obblighi previsti da leggi o regolamenti.
    2. Trattamento dei Dati verrà effettuato mediante l’utilizzo di mezzi elettronici automatizzati e/o manualmente, se del caso e potrà consentire nella raccolta, elaborazione, registrazione o archiviazione dei Dati.
  2. Natura e conferimento dei Dati.

      La categoria dei Dati personali che verranno richiesti sono i dati comuni, definiti ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003 come "identificativi" e "personali" relativi a: situazione anagrafica, situazione professionale, formazione, abitudini di spesa, interessi, uso del cellulare e di internet.
      Il conferimento dei dati "identificativi" e "personali" e il relativo consenso sono facoltativi. L’eventuale rifiuto di fornire i Dati per le finalità di cui al punto I di cui sopra comporterà l’impossibilità di instaurare e di dare esecuzione al contratto di lavoro occasionale tra Lei e DOXA e di svolgere le Missioni ivi previste. L'eventuale comunicazione errata dei Suoi Dati "identificativi" e "personali" ha come conseguenza l'impossibilità del titolare di garantire la congruità del trattamento stesso nonché l’adempimento da parte di DOXA agli obblighi contrattuali assunti nei Suoi confronti.

  3. Comunicazione e diffusione dei Dati.

      Potranno venire a conoscenza dei Suoi Dati le seguenti categorie di incaricati:
      - il nostro personale e i nostri collaboratori;
      - i consulenti e i fornitori di cui DOXA si avvalga per adempiere ai propri obblighi legali o contrattuali (quali ad esempio: società di servizi amministrativi e contabili, Banche, Istituti di Credito, Compagnie di assicurazione, ecc.);
      - il proprietario dell’applicazione Roamler, Roamler BV.

  4. Titolare del trattamento e diritti dell'interessato.

      Il titolare del trattamento è: DOXA S.p.A., Via Panizza, 7 20144 Milano (email: privacy@doxa.it, n. fax +39 02-48193286).
      Il Responsabile del trattamento è la Dott.ssa Vilma Scarpino, Amministratore Delegato e Direttore Generale.

  5. Diritti dell’interessato.

      In ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell’art. 7 del D.Lgs. 196/2003, che per Sua comodità riproduciamo integralmente:

      Art. 7 (Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti)

      1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
      2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:
      a) dell'origine dei dati personali;
      b) delle finalità e modalità del trattamento;
      c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
      d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;
      e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
      3. L'interessato ha diritto di ottenere:
      a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
      b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
      c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
      4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
      a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
      b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.